Volley : E’ UNA PRIMA SQUADRA “BESTIALE”!

19 Maggio 2019
Le ragazze di Michele e Federica sbaragliano la concorrenza e volano in semifinale dove ci aspetta San Martino

Cerro e Bovolone,  13/15-05-19

Due partite meravigliose catapultano le nostre ragazze in semifinale, ancora prima che Quinzano e Perseo Bovolone giocassero la terza gara dei play-off, ma forse non abbiamo ancora ben chiaro che quanto successo sia davvero straordinario.

Dopo le ultime imprese in campionato non c’è stato nemmeno il tempo di rifiatare, perché in tre giorni la Prima Squadra ha dovuto affrontare ben due sfide contro grandi avversarie, che al pari di noi erano arrivate terze nei rispettivi gironi.

Ebbene, il nostro squadrone è in uno stato di forma eccezionale, e se con Quinzano abbiamo vinto la gara più difficile (davvero delle grandissime avversarie), invece con Bovolone abbiamo vinto la gara più importante, quella che ci garantiva il passaggio del turno.

La cronaca :

Lunedì si gioca a Cerro con parecchio pubblico a seguirci, e siamo sicuri che alla fine si siano divertiti tutti, perché il match è fin dall’inizio coinvolgente e spettacolare.  Corbiolo ha dalla sua una difesa mostruosa che prende ogni palla, ma anche in attacco picchiamo duro e così le ospiti si ritrovano indietro nel punteggio malgrado le provino tutte, e comunque certe azioni sembrano non finire mai! Alla fine però sono le ragazze di casa ad avere il primo sussulto di gioia (25-18).

Si riparte e l’intensità del gioco rimane altissima con le avversarie che cercano di riaprire la contesa, opposte però  ad un sestetto bianco-granata scatenato, ma che accusa qualche sintomo di stanchezza.

Tutte e due le panchine ricorrono ai time-out non solo per dare indicazioni tecniche, ma anche per far riposare le rispettive giocatrici, ma in questa girandola di emozioni siamo ancora noi ad imporci per 25-23.

Per Quinzano si fa dura, e così buttano tutto il loro orgoglio in campo travolgendoci fin dall’inizio (7-14), ma è proprio in questo momento che appuriamo quanto sia grande il Corbiolo, perché la coppia Michele & Federica effettua altre sostituzioni, e chi era in panchina si fa trovare prontissima, tanto che si compie un grande recupero (14-15) con il tecnico avversario costretto a chiamare la pausa. Per noi è una pausa “maledetta”, perché sbagliamo il servizio successivo ed andiamo in crisi nera in difesa con le ospiti che vincono per 16-25.

Il set precedente, nonostante vada al Quinzano, è probabilmente determinate per noi, perchè ci permette di recuperare energie mentre le ospiti non riescono a reggere il confronto con un sestetto che vuole assolutamente la vittoria, e così rimaniamo sempre in vantaggio fino al fischio finale dell’arbitro che vede il Corbiolo vincere per 25-22 tra la gioia di tutti.

Con l’entusiasmo alle stelle si va (accompagnati sempre da tanta gente!) mercoledì sera a Bovolone per affrontare il Perseo, che nelle classifiche ufficiali dei tre gironi era davanti al Corbiolo di una posizione.

Si pensava ad un’altra battaglia durissima, ed in parte lo è stata, ma senza offesa le ragazze della bassa veronese sono apparse meno ostiche da affrontare rispetto al Quinzano, ed infatti abbiamo imposto ritmi e qualità di gioco superiori già nella prima frazione, dominata per 25-14.

Sembrava tutto molto facile, ma se le rivali sono ai play-off un motivo ci deve essere, ed infatti rischiamo di grosso nel secondo set quando i due sestetti in campo si equivalgono tanto da arrivare ai vantaggi dove sappiamo capitalizzare le ultime azioni a nostro favore (24-26).

Ci tocca infine rimarcare (ma lo facciamo stravolentieri) le grandi doti umane e tecniche del gruppo bianco-granata, perché anche in questo match è stato necessario chiamare in causa quelle ragazze che durante la stagione hanno giocato di meno, e la risposta è andata ben oltre le nostre aspettative tanto che pure nell’ultimo periodo di gioco il Corbiolo fa la voce grossa fino al conclusivo 22-25 che ci regala la vittoria per 3 a 0 e soprattutto il passaggio del turno.

A prescindere di come andrà la semifinale contro Iper Volley, che in  questa stagione è stata per il Corbiolo una autentica “bestia nera” visto che è l’unica squadra con cui non abbiamo conquistato alcun punto, questo giovanissimo Corbiolo ha già raggiunto un grandissimo obiettivo: conquistare la simpatia dei nostri tifosi e ancora di più incutere fiducia e speranza per il futuro della pallavolo di una piccola (ma immensa per altri aspetti!) Società come il Corbiolo.

E tutto ciò per noi è tutto!!  Grazie e strabravissime a tutte.  (by CIBA)

P.S: L’appuntamento è per mercoledì prossimo a Cerro, mentre venerdì si giocherà il ritorno a San Martino…. Nel caso di parità di risultato nelle due gare, si giocherà il golden-set!

Vuoi essere aggiornato sulle novità di U.S. Corbiolo?

E allora, Iscriviti alla nostra newsletter!